Bhè… se ci riesce lui!

Oggi vi voglio parlare di Enzo.

Enzo è un mio cugino di 40 anni che lavora come operaio e che fa ancora vita da single. Non ha alcun tipo di conoscenza tecnologica e informatica ed è una di quelle persone che non riescono a mettere subito a fuoco quando gli spieghi qualcosa. Ad una rapida occhiata potrebbe essere definito un po’ “tonto” per tutto ciò che riguarda, appunto, computer, cellulari, ecc. Anche per questo motivo non ha mai avuto la possibilità di poter smanettare con un computer in totale libertà, mentre limita ad uso “normali” il suo cellulare (ma ha anche alcuni problemi con gli SMS! :)). Può essere considerato “vergine” da questo punto di vista. Sembra siano rimasti in pochi, eppure non conosce Apple o Microsoft, nè cosa sia una e-mail o Google. E spiegargli tutte queste differenze diventa quasi un impresa titanica data la sua scarsa “elasticità mentale”. Fa molta tenerezza!

Perchè vi parlo di lui? Perchè ha passato il week end qui da me e ha voluto provare quello che si può fare con un computer. All’ inizio cercai di dissuderlo dato che ciò avrebbe comportato un weekend d’inferno per me. Ma la sua insistenza e la possibilità che un domani possa comprare il mio mac usato (quando prenderò quello nuovo) mi hanno fatto cedere. Così mi sono messo d’impegno e l’ho condotto in questa nuova esperienza. Ed infine, la sorpresa! già in meno di un giorno andava avanti autonomo e indipendente. La prima cosa utile che ha iniziato ad usare è stato expose, poi è riuscito a fare ricerche su aMule e su internet usando Google (… se c’è la manina ci puoi cliccare, altrimenti no…). Fino ad arrivare a importare musica su iTunes aggiungendo e correggendo Tag, creare playlist e masterizzare! Si è cercato da solo gli orari per il treno di ritorno e ha scoperto youtube.

Ora, la mia domanda è la seguente: Ci sarebbe stato lo stesso successo se invece di un mac avessi usato windows? Per un completo neofita quanto può essere importante l’usabilità intuitiva che riesce a dare un mac?

Comunque Enzo mi ha ringraziato e se ne andato più felice, consapevole del fatto che c’è ancora speranza. Per quanto mi riguarda è stato gratificante vedere una persona che nonostante tutto ci prova e sicuro che il computer stesso mi avrebbe aiutato nei momenti critici in cui la mia pazienza ha vacillato.

Questa è per te Enzo, SEI UN GRANDE!

Annunci

Una risposta a “Bhè… se ci riesce lui!

  1. MINKIA Adesso sa anche usare facebook!!! Ho creato un mostro…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...